Menu

Recensione: Fine di un’era

Buon pomeriggio miei cari lettori, ed è con immenso piacere che inauguro il blog con la recensione di una raccolta di poesie gentilmente inviatami dall’autore Patrizio Andrisano che ringrazio molto per la possibilità e la fiducia concessami.

Se devo essere sincera questa è stata una collaborazione molto interessante in quanto solitamente mi capita di recensire romanzi e non poesie, quindi ho prestato particolare attenzione in modo tale da entrare “in simbiosi” con il poeta e capire il suo animo. Ogni poesia l’ho riletta due volte prima di passare alla successiva, e questo perchè la prima lettura è quella dell’IO impulsivo, la seconda è quella dell’IO riflessivo. E devo dire che questo metodo mi è stato di grande aiuto per raggiungere il mio scopo.

Questa è una raccolta dove l’autore mette a nudo le sue emozioni, che vanno da una profonda inquietudine per ciò che riguarda lo scorrere del tempo e di conseguenza la morte, ad una gioia quasi contagiosa per ciò che è l’amore. Questi sono sentimenti umani che quindi ognuno di noi ha dentro, e sono sentimenti che l’autore è riuscito ad esternare molto bene. Percepisco molto conflitto interiore, un’irrefrenabile voglia di fuggire (ed infatti questo è un altro dei temi trattati) ma anche un lato ironico che si legge quando l’autore scrive di cucina.

Non voglio svelare altro ma un consiglio che voglio dare a chi ama le raccolte di poesie e di leggere questa perché vale la pena addentrarsi nei meandri dell’anima di Patrizio.

Per acquistarlo clicca qui

Voto: 4 /5

Titolo: Fine di un’era

Autore: Patrizio Andrisano

Casa editrice: Ensemble

Foto concessa dall’autore

Please follow us:
error
Tag:

2 thoughts on “Recensione: Fine di un’era”

  1. Lovelyhex ha detto:

    Ciao! Ho letto la recensione! 😋 Complimenti ❤️

    1. Bookinthegarden ha detto:

      sei veramente un tesoro grazie infinite <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *