Recensione: Il ventaglio sulla pelle

Buon pomeriggio a voi carissimi, come promesso finalmente un attimo di relax per poterci parlare del libro “Il ventaglio sulla pelle” di @barbarasarribooks edito da @harpercollinsit
Mi sono presa qualche giorno perché non appena terminata la lettura le impressioni a caldo erano talmente positive che quasi mi sono detta “eh no calma, ferma e pensaci su” ed è infatti ciò che ho fatto.
La scrittrice non è solamente in grado di scrivere bene (cosa che vorrei ricordarvi Fondamentale ma purtroppo non ricorrente) ma rende la lettura talmente piacevole e scorrevole che quasi non ti accorgi di esserti immedesimata nella storia e pensare come la protagonista, Isabel nel nostro caso. Cosa ancor più bella di quando si legge un libro è quella di finirlo senza che te ne accorgi e che quasi rimani male di questo perché ne vorresti ancora.
Un giallo-thriller dove secondo me non manca nulla, senza risultare pesante o noioso ma tutt’altro, ambientato un uno scenario misto fra passi di flamenco e tratti della splendida Spagna. Adoro il rapporto che Isabel ha con la nonna e mi rispecchio molto in questo, mi piace il fatto che lei abbia una titubanza sul rapporto con Romeo perché questo rende il tutto reale e mi piace moltissimo il finale.
Vorrei soffermarmi sulla tematica che questo romanzo tratta in modo molto delicato e soft, quale la violenza sulle donne. La scrittrice riesce a far passare il giustissimo messaggio di non tenere tutto dentro ma sfogarsi, parlarne, trovare quella valvola di sfogo che poi diventi la chiave per ricominciare.
Questa è una piaga di cui la società ancora soffre e molto, e tramite questo libro ci si rende conto che purtroppo bisogna combattere con le unghie e con i denti.
Ancora i miei più sinceri complimenti per la bellezza di questo romanzo e la bravura di Barbara Sarri.

TRAMA:

Un ventaglio che, muovendosi, si proietta verso l’aria, scarpe dal tacco chiodato che, dando un ritmo, riportano a un contatto con la terra: questi sono i due estremi del flamenco, che con la sua magia può aiutare le donne a rinascere dopo un evento traumatico. Questa è la filosofia di Isabel Blanco, bailaora per passione e investigatrice per lavoro, due anime in un unico corpo.

Quando un misterioso serial-killer inizia a uccidere ballerine di flamenco a Roma e in Spagna, Isabel non può non sentirsi chiamata in causa, soprattutto perché le donne uccise hanno un tatuaggio che le accomuna tra loro e le unisce proprio a lei, che porta impressa sulla pelle la stessa immagine, creata da un tatuatore di Granada.

Non resta che partire e tornare alla terra da cui Isabel e il flamenco hanno origine.

Per acquistarlo clicca qui

Voto: 5 /5

Titolo: Il ventaglio sulla pelle

Autore: Barbara Sarri

Casa editrice: HarperCollins Italia

Please follow us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.