Menu

Recensione: Fragmenta di Paola Crisapulli

Buongiorno lettori, perdonate il rallentamento nel postare ma sono in fase di trasferimento quindi non è sempre che riesco a “fuggire” dal dovere.

Oggi vorrei parlarvi di Fragmenta, una serie di racconti molto significativi scritti da Paola Crisapulli ed editi da Albatros Edizioni che vorrei ancora una volta ringraziare per aver affidato al nostro blog questo manoscritto.

Titolo: Fragmenta
Autrice: Paola Crisapulli
Casa Editrice: Albatros Edizioni
Genere: Attualità
Formato: Ebook
Prezzo: 4,00

RECENSIONE

Devo dire che ho trovato questa serie di racconti davvero molto piacevole anche se a mio modesto parere a volte troppo brevi, ma credo di averne afferrato il motivo.

L’autrice ha voluto affrontare delle tematiche attuali e molto importanti in un unico volume cosi da renderla una sorta di “lezione di vita”, riuscendo a coinvolgere il lettore. Parte molto interessante è stata vedere come l’autrice affronta l’essere donna, sempre vittima di tantissime problematiche ma sempre in grado di rialzarsi!

Punto a sfavore è stata la poca chiarezza nei dialoghi, molte volte faticavo a capire chi stava “parlando” dei personaggi perchè il modo in cui è scritto (specialmente nella prima o nella seconda storia) era un susseguirsi di battute molto spesso fatto dalla stessa persona ma su più righe (ecco il motivo della mia confusione).

Mi è piaciuto davvero molto come ogni storia viene conclusa, la parte in prosa e mi è piaciuto ancor di più come ogni storia volge al termine, con una lezione che ognuno di noi vorrebbe far propria.

Credo che questa possa essere il genere di lettura da far passare nelle scuole (licei per lo più) come attualità/narrativa.

TRAMA

FRAGMENTA racchiude dieci racconti, ognuno dei quali offre spunto di riflessione e diversi piani interpretativi. Sono storie di donne in crisi, storie di donne piagate ma non per questo piegate. Donne che ancora oggi non riescono a liberarsi dalle catene e portano, giorno dopo giorno, la paura nei loro occhi. Il tutto espresso in un linguaggio semplice, scorrevole e nello stesso tempo intenso, sofferto. Vi sono spunti di attualità che guardano al vivere quotidiano, al personale e al sentire intimo: dalle piaghe degli incidenti stradali ai rapporti conflittuali tra colleghi di lavoro, dall’immigrazione al Nord a tante altre tematiche che guardano al mondo del lavoro e delle amicizie, con intense escursioni nella realtà dei rapporti familiari.Lo stile narrativo, tra prosa e poesia, rende accattivante la lettura, lasciando un qualcosa mai fine a sé stesso ed un messaggio da scoprire e ricordare. L’amore, la famiglia, gli affetti, l’amicizia sono nell’insieme l’unica possibile ancora di salvezza cui tenerci aggrappati per superare le tristezze del mondo d’oggi, riappropriandoci di quei valori apparentemente crollati, cercando tra i “frammenti” bellezza e verità.

Please follow us:
Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *