Trilogie “Strapazzami” e “Catturami” di Anna Zaires

Buongiorno a tutti dalla vostra #bookbloggerdicuore.

Come state, cari lettori?

Oggi vi presento la recensione di ben due libri. Perché due, dite? Semplice: uno è lo spin-off dell’ altro (in questo caso “Catturami” è l'”approfondimento” di alcune vicende di “Strapazzami“). Ma andiamo con ordine: ora vi elencherò le due trame per poi darvi un giudizio complessivo sull’intera storia.

Sono ambedue trilogie acquistabili solo su Amazon a quanto pare (io ho acquistato entrambe più o meno nel mese di Gennaio). Ecco i link .

Autrice: Anna Zaires;

Prezzo: € 25,49 (Strapazzami) e € 24,29 (Catturami) mentre per il formato Kindle il prezzo è € 9.99 per entrambi.

Si possono acquistare i libriccini separatamente, ma io ho preferito i volumi unici per entrambi.

  1. “Mi lascerai mai andare?”
    “No, Nora” risponde lui, e percepisco il suo sorriso nel buio. “Mai.”Alla vigilia del suo diciottesimo compleanno, Nora Leston incontra Julian Esguerra e la sua vita cambia per sempre. Dopo essere stata portata su un’isola privata, si ritrova in balia di un potente uomo pericoloso il cui tocco la manda in estasi.

    Un uomo la cui ossessione per lei non conosce limiti.

    Il suo enigmatico rapitore è crudele quanto bello, ma è la sua tenerezza a devastarla più di ogni altra cosa. Trascinata nel suo mondo violento, Nora deve trovare un modo per adattarsi e sopravvivere e trovare la luce tra le tenebre.”

  2. “Yulia” sussurra, fissandomi, e capisco che lo sente anche lui, questo legame, questa connessione viscerale tra noi. Avrà anche il potere, ma in questo momento è vulnerabile quanto me, stretto nella morsa della stessa follia.Costretta ad unirsi ad un’agenzia segreta di intelligence in giovane età, l’interprete russa/spia Yulia Tzakova non è nuova agli uomini pericolosi. Ma non ne ha mai conosciuto uno spietato ed eccitante come Lucas Kent. Il duro mercenario la spaventa, ma è attratta da lui – da un uomo che non avrà altra scelta che tradire.

    Braccio destro di un potente commerciante d’armi, Lucas Kent non ha mai conosciuto una donna che desiderasse tanto quanto Yulia. Ossessionato dalla bellissima bionda, non si fermerà davanti a nulla pur di catturarla e farla pagare per il suo tradimento.

    Dalle ghiacciate strade di Mosca alle giungle rigogliose della Colombia, la loro passione oscura e travolgente li schiaccerà o li libererà.”

Partiamo dal primo libro. Il protagonista è un uomo spietato di circa trent’anni di nome Julian che è ossessionato dalla liceale Nora, appena diciottenne. Perché proprio lei? Non ve lo dico. Aha!

Comunque leggendo attentamente, oltre al sesso spinto che più spinto non si può (sempre all’ interno della sola coppia. E’ meglio specificare perché a qualcuno basta leggere un paio di parole che si fa subito strane idee), viene fuori il possesso dell’ uomo verso la donna e la cosiddetta “sindrome di Stoccolma”, ovvero quella dipendenza ossessiva fisica e psicologica verso il proprio rapitore. La prima cosa non esclude l’ altra, perché in questo caso, a parer mio è proprio Julian, attraverso il possesso, a plasmare Nora a suo piacimento, facendola diventare come lui vuole, e lei, pur di farlo felice si fa soggiogare completamente. E’ amore questo? Direi di no. Ma, purtroppo questo non succede solo nei libri, ma anche nella vita reale. Quante donne, soprattutto giovanissime, si fanno plasmare dai propri compagni/fidanzati facendo quello che vogliono pur di farli felici, perdendo completamente il loro “io”?

A differenza di Nora e Julian, ci sono Lucas e Julia che, in apparenza sembrano fare esattamente le stesse cose dei padroni di casa. E invece no. Qui c’ è sotto molto di più. Vicende non facilissime da ambedue le parti (soprattutto da lei).

Lei è una donna indipendente, cresciuta troppo presto, quindi per questo nasconde anche le sue fragilità. Lui..Anche!

Ma l’ amore che li lega sarà più forte di qualsiasi mitra.

Questa storia vi terrà sicuro incollati alle pagine e staccherete gli occhi dal libro solo per andare a pranzo.

Il mio voto medio complessivo è 7!

Buona lettura!

La vostra Carmen

#bookbloggerdicuore

# 

Please follow us:
error
Tag:, , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.