RECENSIONE: Il labirinto rosso di Barbara Sarri

Lettori e amici, perdonate la mia presenza alquanto altalenante ma è un periodo di fuoco. Detto ciò, finalmente oggi vi parlo del nuovo romanzo di una scrittrice davvero eccezionale, Barbara Sarri. Il labirinto rosso è il secondo capitolo della saga che vede come protagonista Isabel Blanco e tanto tanto altro.

Titolo: Il labirinto rosso
Autrice: Barbara Sarri
Casa Editrice:  HarperCollins Italia
Genere: Romance – Narrativa
Formato: Digitale
Prezzo: 3,99€

Per acquistarlo cliccare qui

Voto: 5 /5

SINOSSI

Dopo il caso del killer del flamenco, l’investigatrice Isabel Blanco si trova coinvolta in una nuova indagine: la protagonista è ancora una volta la violenza di genere, della quale lei si occupa insegnando il flamenco come volontaria al centro Una rosa non un pugno!. Ma questa nuova inchiesta sembra caratterizzata dalla presenza di profumi e di donne, che avvicinano Isabel al mondo dell’occulto, e da un labirinto che sembra custodire un inquietante segreto...

RECENSIONE

Da come si evince dal voto, posso con decisione confermarvi che Barbara è una scrittrice con esito positivo certo. E questo romanzo può leggerlo chiunque perchè è come un’altra avventura dell’investigatrice Isabel.

La trama è costruita alla perfezione, c’è amore, c’è rabbia, c’è come in ogni storia che si rispetti uno o più antagonisti, e c’è un fitto mistero da risolvere che credetemi, vi lascerà con il fiato sospeso fino alle ultime pagine. La bravura di Barbara è non solo la sua grande capacità nella scrittura (lessico, forme, grammatica, sintattica), non solo è super elegante, ma è quella di creare un grande intreccio senza però perdersi, senza mai risultare noiosa o “too much” come io gentilmente definisco i romanzi che ogni tanto perdono la retta via.

Qui troviamo una Isabel sentimentalmente insicura, e ciò la rende umana. Ma è anche travolgente, forte, determinata! C’è la mitica nonna che come ormai ripetuto tante volte, per me rappresenta un punto fortissimo come parentela all’interno di un romanzo, c’è Romeo (oh Romeo) che noi tutte vorremmo.

Per ultimo ho lasciato l’argomento chiave dei romanzi di Barbara, e volutamente ne parlo alla fine perchè voglio l’attenzione di tutti voi. Entrambi i romanzi hanno come sfondo il flamenco, uno strumento che viene utilizzato per aiutare le donne che hanno subito violenza a superare il trauma e a ricominciare a sperare, vivere, sentire il proprio corpo, grazie alla danza. L’autrice tratta una tematica davvero molto importante e lo fa ancora una volta con una dolcezza ma allo stesso tempo una forza che devono dare spunto a tutte le donne, che devono essere di conforto ma allo stesso tempo d’esempio.

Non voglio aggiungere altro perchè rischierei di spoilerare rovinandovi così il piacere di leggere questo splendido romanzo.

Barbara,grazie ancora una volta per la fiducia, la gentilezza e la disponibilità. Attendiamo con ansia di sapere (magari anche nei commenti) cosa bolle in pentola e quanto presto potremmo leggere un’altra tua opera.

xoxo

Please follow us:
error
Tag:, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.