Ho sposato un maschilista

di Joanne Bonny

  • Autore: Joanne Bonny;
  • Editore: Newton Compton Editori;
  • Prezzo: €16,90 (formato cartaceo) e €1.99 (formato Kindle).


Dopo essersi vista negare ingiustamente la meritata promozione, la giornalista Emma Fontana decide di fondare una rivista per donne, «Revolution». Ma proprio quando sta per essere eletta femminista dell’anno, Emma scopre che i suoi migliori amici l’hanno iscritta al reality show Chi vuol sposare un milionario? Per dieci giorni il giovane e ricchissimo Marco Bernardi ospiterà venti ragazze nella sua villa e sceglierà tra loro la sua fidanzata. All’inizio Emma è furiosa solo all’idea di dover competere per sedurre un maschilista fatto e finito, e parte per Como con l’obiettivo di approfittare della ghiotta occasione per screditare lo show. La sua missione si rivela però più ardua del previsto, a causa delle prove imbarazzanti, dell’atteggiamento sessista di Marco e delle concorrenti pronte a tutto pur di diventare la futura signora Bernardi. A complicare le cose ci si mette anche il fratello maggiore di Marco, Leonardo, tanto affascinante quanto sospettoso delle reali intenzioni di Emma. Mentre i suoi sentimenti nei confronti dei fratelli Bernardi si fanno ogni giorno più intricati, Emma si troverà a mettere in discussione certezze e pregiudizi: e se in fondo fosse lei stessa la sua avversaria più pericolosa?

Ebbene, il nuovo anno merita anche qualche lettura più.. Leggera!

Per questo quando la Newton Compton Editori ha proposto delle letture alla sottoscritta per recensirle, ecco che il mio occhio è caduto qui. NO, non ho resistito!!

Qui la frivolezza la fa da padrona, non prendiamoci in giro, ma, in fondo, che male c’ è a essere un po’ svampite? 😉

Ebbene, Emma è quella donna che incarna un po’ tutte noi, o almeno mi rispecchia parecchio. Femminista con la “F” maiuscola, tosta, che crede fermamente alla parità dei sessi, e fortemente goffa.

Sì, è un personaggio davvero divertente, inseparabile dai suoi due migliori amici, che non perdono tempo a darle tanti consigli (qualcuno buono, altri un po’ meno :P).

A proposito di buono, questo libro è la dimostrazione tale che il cattivo vero e proprio si nasconde sotto la maschera da buono.

Non aggiungo altro.

Non vi resta che leggerlo.

Un saluto dalla vostra #bookbloggerdicuore.

Please follow us:
error
Tag:, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.