Menu

RECENSIONE: Anime perse Destini ritrovati di Elisa Crescenti

Eccoci lettori alla fine di questo Blog Tour, che si conclude con la recensione in anteprima per voi dello splendido romanzo di Elisa Crescenzi (grazie di cuore), autrice che adoroh profondamente, non è più un mistero! Questo è il secondo volume della serie “Souls”. Il primo potete acquistarlo cliccando QUI

Titolo: Anime perse Destini ritrovati
Autrice: Elisa Crescenzi
Casa Editrice:  Independently published
Genere: Narrativa Contemporanea – Rosa
Formato: Digitale
Prezzo:
Per acquistarlo cliccare qui
Voto: 5 /5

SINOSSI

Sono gli errori del passato a rendere il presente una vera e propria battaglia. Sebastiano combatte contro i propri demoni, che l’hanno reso il ragazzo distaccato e chiuso che mostra a tutti, ma dietro la facciata da duro si nasconde ben altro, forse più di quello che lui stesso ricorda. Alessandra, dal canto suo, non è una ragazza facile, perennemente alla ricerca di un suo equilibrio che la tenga a galla in questa vita dall’apparenza perfetta. Il loro primo incontro è più un vero e proprio scontro, nel quale le discussioni non mancano. Cosa succede se due teste calde si ritrovano a dover fare i conti con le proprie sensazioni? Avranno la meglio le emozioni, o i ricordi sono ancora troppo vividi?Ma attenzione, il passato è sempre in allerta e potrebbe bussare alla porta, anche in questo momento…Siamo noi gli artefici del nostro futuro e di ogni scelta… è facile perdersi nei propri errori, ma l’importante è riuscire a ritrovare sempre la strada di casa!

RECENSIONE

Come ormai ho palesato diverse volte, adoro tutto ciò che la Crescenzi scrive. Prova ne è che consapevole del fatto di dover pubblicare la recensione oggi, ho iniziato la lettura ieri, vi dico solamente questo.

Avevamo conosciuto Ale e Seba nel precedente romanzo, dove i protagonisti erano Giulia, Stefano ed il loro amore. In questa occasione invece i protagonisti sono proprio loro, e le loro incasinatissime ma travolgenti vite.

Può un libro entrarti talmente tanto dentro da sentire sulla pelle quel brivido che sentono gli stessi protagonisti? La risposta è SI, ed Elisa è l’autrice certa che fa provare questo tipo di emozioni con i suoi libri.

Ho trovato la trama ancora una volta ottima, c’è sempre un colpo di scena dietro l’angolo pronto a farti stare con l’ansia di non sapere come andrà a finire, che poi non è mai nulla lasciato al caso, ne banale. L’autrice ha un disegno preciso ancor prima di iniziare le sue opere e questo è ben chiaro e delineato. I personaggi sono perfettamente descritti ed ognuno con un suo preciso scopo, il loro livello di interazione ben studiato e la narrazione a più voci (addirittura più di due, questa volta Elisa si è davvero superata) sapete bene che è ciò che mi piace specialmente se ben fatta e mai confusa come in questo caso. La cosa che mi piace molto è che anche i personaggi secondari sono perfettamente valorizzati.

Ogni capitolo viene aperto in un modo diverso e speciale, ma non voglio svelarvi nulla perché è una lettura imperdibile.

E’ una storia che sa di reale, perché tormentata, passionale, due anime che tentano di fuggire non sapendo che il destino aveva già scelto per loro. Io sogno con i libri di Elisa! E se avete bisogno di sognare anche voi, allora è questo il libro che dovete avere per le mani.

Vi lascio con un bellissimo booktrailer, tutto da guardare (ehh, non ve ne pentirete fidatevi).

xoxo

Please follow us:
error
Tag:, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.