Menu

RECENSIONE: Nessun altro posto di Veronica Pigozzo

Amici eccoci, oberata di lavoro dopo le meritate ma brevissime vacanze (vi ho deliziato on qualche foto su instagram, era reale). Oggi vi parlo di un libro letto proprio qualche giorno fa inviatomi da una casa editrice che ormai adoro per le splendide e piacevoli letture, la Les Flâneurs Edizioni , che ringrazio di cuore.

Si tratta del romanzo NESSUN ALTRO POSTO di Veronica Pigozzo, terzo capitolo della “Star Wounds Series”, composta da romanzi autoconclusivi (vi assicuro che non è obbligatorio leggere i precedenti perché anche la sottoscritta non lo ha fatto. Rimedierò solamente perché adoro come scrive)

Titolo: Nessun altro posto
Autrice: Veronica Pigozzo
Casa Editrice: Les Flâneurs Edizioni
Genere: Contemporary Romance
Formato: Digitale
Prezzo: 2,99€
Per acquistarlo cliccare qui
Voto: 4,5 /5

SINOSSI

Otto anni passati ad amare in segreto il suo migliore amico e a guardarlo crescere insieme a un’altra donna sembrano qualcosa di impossibile da sopportare, per questo ora Madison Dale ha bisogno di sfogare tutta la sua frustrazione.
Quando Mad entra dalla porta della Ring of Fire, la palestra in cui Samuel Howell insegna Muay Thai, il luogo in cui si è rinchiuso per superare la fine della sua storia d’amore, lui capisce subito di cosa ha bisogno e sa di poterla aiutare a ottenerlo.
Non pensava, però, che le loro ferite, tanto profonde quanto ancora dolorose, al reciproco contatto avrebbero iniziato a rimarginarsi.
Il loro incontro sembrerebbe l’inizio di una perfetta storia d’amore, ma Madison ha molti segreti nell’armadio, soprattutto uno, che potrebbe far cambiare a Sam il modo in cui la guarda ora.
E quando la passione prenderà il sopravvento, quale sarà la scelta giusta da fare per Mad? Dire la verità e rischiare di perderlo oppure tenere nascosto quello che ha dovuto fare anni addietro per salvare il suo primo amore?

RECENSIONE

Come vi ho anticipato questo è il tipo di libro che ci vuole per rilassarsi, leggerlo tutto d’un fiato. Ed era proprio ciò di cui avevo bisogno durante la mia vacanza super relax.

Lo stile della scrittrice è piacevole, scorrevole, semplice ma mai scontato, riesce parola dopo parola a catturare il lettore facendolo sia sognare che sperare (ebbene si, è un allusione alla storia che capirete solo leggendo). E la cosa incredibile è che se all’inizio del libro sperate in un determinato finale, con l’evolversi della storia cambierete completamente idea ritrovandovi in un crescendo di emozioni di cui non vi immaginavate nemmeno.

Chi di noi non ha mai avuto un amore storico? Quello che anche se siete assolutamente felici, ogni tanto viene a bussare alla posta del cuore?

Ecco, l’autrice è in grado anche di far riflettere il lettore su dei punti comuni a tutti, magari portandolo a delle riflessioni mai avute prima d’ora.

La trama ha un bell’intreccio, i personaggi con ottimi livelli di interazione e sicuramente con un profilo ben delineato, sia i principali che i secondari. Nulla è lasciato al caso ed il lettore ha sempre la sensazione di trovarsi “al centro” della storia, mai smarrito o confuso.

Il mio consiglio è di leggerlo perché non ve ne pentirete.

xoxo

Please follow us:
error
Tag:, , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.