Menu

RECENSIONE: The Mister di E.L. James

Eccoci amici, ultimamente ho dovuto rallentare i ritmi perchè oberata di lavoro ahimè. Oggi vi parlo di un libro che mi è piaciuto molto (e non me l’aspettavo sinceramente, date tutte le recensioni negative che girano)!

Titolo: The Mister
Autrice: E.L. James
Casa Editrice:  Mondadori
Genere: Rosa
Formato: Digitale – Cartaceo
Prezzo: 9,99€ – 16,15€

Per acquistarlo cliccare qui

Voto: 4 / 5

 

SINOSSI

Londra, 2019. La vita è sempre stata facile per Maxim Trevelyan. Molto attraente, ricco, aristocratico, non ha mai dovuto lavorare e ha dormito da solo nel suo letto molto di rado. Ma un giorno, improvvisamente, tutto questo cambia quando una tragedia lo colpisce ed eredita il titolo nobiliare della sua famiglia: un’immensa ricchezza e tutta la responsabilità che ne deriva. E questo non è un ruolo per il quale Maxim è preparato e si deve sforzare per affrontarlo. Ma la sfida più grande sarà resistere al desiderio per una giovane donna enigmatica, giunta inaspettatamente a Londra, che porta con sé solo il suo passato, difficile e pericoloso. Sfuggente, bella e con un grande talento musicale, Alessia rappresenta per Maxim un mistero seducente e il suo desiderio per lei aumenta diventando presto una passione che non si spegne, mai provata prima. Ma chi è Alessia Demachi? Può Maxim proteggerla da ciò che la minaccia? E lei come reagirà quando scoprirà che anche lui le sta nascondendo dei segreti? Dal cuore di Londra, alla selvaggia Cornovaglia, fino alla cupa e temibile bellezza dei Balcani, The Mister è un viaggio in cui si alternano pericolo e desiderio, lasciando il lettore senza fiato fino all’ultima pagina.

RECENSIONE

Certi libri bisogna leggerli quasi per scommessa, perché non bisogna sempre fidarsi delle recensioni di chi ha già letto (ebbene sto andando contro l’essere blogger) ma farsi una propria idea. Ecco cosa ho fatto e per fortuna, aggiungo.

Mi aspettavo che l’autrice cadesse dritta in un mega clichè, d’altronde l’idea era che questo romanzo fosse “un duplicato” del suo famosissimo predecessore. Invece no! La trama è davvero particolare, qui non abbiamo solamente sesso ma c’è un intreccio molto particolare, una tematica delicata che l’autrice tratta con i guanti e da metà in poi il libro diventa anche ricco di mistero…

L’intessitura dei protagonisti l’ho trovata un pò carente, e ad essere sincera inizialmente il romanzo è alquanto “lento”. Altra nota negativa è la facilità e velocità con la quale si susseguono gli eventi, dico va bene sognare ma così è proprio irreale.

Da metà libro in poi invece la cosa cambia e stravolge l’idea che il lettore si è fatto inizialmente, portandolo via via ad apprezzare la storia ed il modo in cui l’autrice fa combaciare le varie tessere del puzzle. Mi piace molto lo stile che la James usa e francamente bisogna complimentarsi per il coraggio che ha avuto, le aspettative erano altissime ed alto era il rischio di poter restare delusi. 

A parer mio è un libro che va letto perché la storia è molto bella, e poi come già detto c’è un discreto livello di suspance verso la fine che lascia parecchie cose irrisolte… e poi, per chi lo ha letto, ci sarà un mistero dietro la morte del fratello? Secondo me si… speriamo quindi in un seguito!

xoxo

Please follow us:
error
Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.