RECENSIONE: Piano Concerto Schumann

Buongiorno miei cari lettori dalla lontana Asia, ma come potete notare sono sempre con voi. Oggi vorrei parlarvi di un romanzo che ho trovato molto piacevole scritto da una mia conterranea, Piano Concerto Schumann. Ringrazio di cuore Scrittura a tutto tondo per l’invio del romanzo e la fiducia riposta nel nostro blog (vi rimando a fine recensione per qualche piccola spiegazione su chi è e cosa fa Scrittura a tutto tondo).

Titolo: Piano Concerto Schumann
Autore: Paola Maria Liotta
Editore: Il Seme Bianco Edizioni
Genere: Narrativa Contemporanea
Formato: Cartaceo
Prezzo: 13,51€

Per acquistarlo clicca QUI

Voto: 4+ / 5

 

SINOSSI

Fiamma Fogliani è una pianista di fama internazionale e una donna dotata di classe, fascino e intelligenza. Vive a Londra, seguita dalla sua agente Emma, sotto le attenzioni dell’amica Paulette e coccolata dalla sua gatta Camelia; con Sergio è sbocciata una simpatia che potrebbe sfociare in qualcosa di più… insomma, la sua è una vita quasi perfetta.
Fino al giorno in cui un uomo, che non rivela la propria identità, la sceglie come solista nel Piano Concerto Schumann: Fiamma dovrà eseguirlo per un pubblico selezionato e l’incasso sarà devoluto a favore di un principato del Vicino Oriente devastato dalla guerriglia.
Come se non bastasse, Paulette le regala un antico strumento musicale, una spinetta che ha una storia misteriosa…
In un romanzo che è una lode alla musica e alla bellezza, un susseguirsi di situazioni emozionanti e intricate, di pause sapienti e improvvise accelerazioni degne di una sinfonia. La protagonista si fa eroina e portavoce di tutte le donne consapevoli del proprio valore; dalla spirale che la avvolge, dopo una lotta accesa, uscirà vincente, riscoprendo nell’amore per la musica la sua unica possibilità di fronteggiare il male.

RECENSIONE

Questo è un libro carico d’amore e passione per la musica, e la bravura dell’autrice sta nel riuscire ad appassionare il lettore facendolo quasi emozionare in certi tratti del libro, senza mai risultare noiosa. La narrazione procede scorrevole ed in sintonia con il contesto, altalenando tratti del passato con momenti del presente sempre con estrema naturalezza.

Il fatto di avere dei capitoli brevi, è fonte di stimolo per il lettore, che si sente quasi in dovere di andare avanti con la lettura per capire cosa succede. La narrazione si suddivide in tre atti, proprio come l’opera. L’autrice cura davvero ogni singola parola a tal punto da rendere omaggio all’opera in se ed al suo compositore.

Il carattere dei personaggi è ben definito, specialmente quello della protagonista, Fiamma, che sa sicuramente ciò che vuole e quali sono le priorità nella sua vita. Essa non viene mai messa in secondo piano ne oscurata dagli altri personaggi senza però risultare “pesante”. Molto particolare anche la descrizione del rapporto con la madre, che ha messo in risalto quanto l’amore di un genitore possa essere fondamentale nella riuscita e nella realizzazione dei sogni di un figlio.

Mi piace tantissimo l’alone di mistero che si aggira intorno ai personaggi maschili di Albert e Adam, specialmente quest’ultimo è un personaggio con molto potenziale, che però purtroppo devo dire che non ho trovato molto sfruttato. C’era anche una sana competizione fra i due uomini, che però è stata un po “tralasciata” sul più bello.

Mi spiego meglio, ho amato tutto il libro nel suo complesso ma il finale l’ho trovato totalmente frettoloso, come se fosse rimasto tutto in sospeso e questo mi lascia sperare in un ipotetico sequel (?), che renderebbe il tutto incredibilmente interessante e con tantissime aspettative per noi lettori.

Consiglio davvero la lettura di questo libro, non ve ne pentirete. Fatemi sapere cosa nel pensate e quali sono le vostre opinioni.

Invito la bravissima autrice, se ci legge, a delucidarci in merito, perché non vediamo l’ora di saperne di più.

xoxo

NOTE

SATT non è una casa editrice e soprattutto non è una casa editrice a pagamento, è un service editoriale. SATT è una struttura, unica in Italia e gestita da sole donne, che offre un supporto “a tutto tondo” a chi scrive o aspira a farlo, a chi pubblica libri o aspira a farlo. I servizi principali offerti sono editing, coaching, valutazione inediti, design di libri in pubblicazione e promozione di libri pubblicati. In questo caso si stanno occupando della promozione di Piano concerto Schumann di Paola Maria Liotta e collaborano direttamente con l’autrice.

Lo trovo un progetto davvero molto interessante e stimolante.

Vi lascio dei riferimenti per info:

Home page

https://www.facebook.com/scritturaatuttotondo/

https://www.instagram.com/scritturaatuttotondo/

Please follow us:
error
Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 thoughts on “RECENSIONE: Piano Concerto Schumann”

  1. Grazie della bella recensione, nonché delle belle parole su di noi!
    Buone letture!

    1. Paola Maria L. ha detto:

      Cara Redazione di Bookinthegarden, vi ringrazio della bella lettura del mio libro. E condivido anche alcune delle vostre osservazioni, riguardo al finale e ad alcuni personaggi, lasciati, per così dire, volutamente in sospeso. Forse il piacere di quanto germogliava dalla mia fantasia avrebbe potuto offuscare il senso stesso della vicenda, mettendo in secondo piano quello che era divenuto il nuovo fulcro tematico delle vicende, ossia un presunto intrigo, con tanto di attentato e gran finale? Come diceva Pirandello, “La vita non conclude” e, magari, il desiderio di esplorare meglio la profondità di certi passaggi e figure me la sono riservata per nuove trame. Che non siano necessariamente un sequel. L’idea di fondo, quella tutta integra è, fino alla fine del libro. Veramente la Bellezza, intesa nel suo senso maiuscolissimo del termine, salverà il mondo. E quello crediamo di averlo espresso appieno nelle righe del “Piano Concerto”. Chissà che Adam non ci possa riservare nuove sorprese, in futuro, o un suo alter ego. Volevo proprio imprimere quella tensione, al finale, che altrimenti non sarebbe stata corrispettiva di questo celebre spartito. Grazie ancora di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.